INFORMATIVA PRIVACY PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI PETIZIONE PRESSO LA UNIONE EUROPEA

Premessa e fonti giuridiche del trattamento


Questo sito è stato realizzato dalla Fondazione Campagna Amica - Titolare del Trattamento, con sede legale in Roma alla via XXIV maggio, 43 e sede amministrativa: Via Nazionale, 89A, 00184 Roma, Italia - allo scopo di facilitare il sostegno dei cittadini alla Petizione indirizzata al Parlamento europeo disponibile al seguente indirizzo:www.stopcibofalso.coldiretti.it. Il diritto di presentare petizioni al Parlamento europeo è sancito dall'articolo 227 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea e dall'articolo 44 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea. La Confederazione Nazionale Coldiretti e Fondazione Campagna Amica, esercitando il proprio diritto di petizione in qualità di persone giuridiche con sede sociale nell'Unione europea, risultano “Firmatarie” della stessa.

Sostenendo la Petizione, il cittadino acquisirà lo status di “Sostenitore” e la sua adesione sarà comunicata ai destinatari istituzionali del presente appello (es. Istituzioni comunitarie e nazionali), secondo le modalità espresse nel sottostante paragrafo denominato "Informativa sul trattamento dei dati personali – ex art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e s.m.i. – Codice Privacy", inoltre avrà il diritto di ricevere le notifiche in merito agli eventuali sviluppi riguardanti la petizione.


Informativa sul trattamento dei dati personali– art. 13 del D.lgs.196/2003 e s.m.i.


  1. FONTE DEI DATI PERSONALI

    I suoi dati personali qui conferiti (nome, cognome, città di residenza, cittadinanza, e-mail) sono raccolti solo direttamente presso gli interessati e da loro direttamente e liberamente forniti attraverso la compilazione del modulo di Petizione.

  2. FINALITà DEL TRATTAMENTO

    1. a. I dati personali sono trattati per la gestione della petizione, compreso l’invio di informazioni sullo stato della medesima ovvero della materia interessata

    2. b. Inoltre, se specificamente autorizzati, l’interessato potrà ricevere le comunicazioni informative, comprensive di riferimenti commerciali, promozionali e di marketing, di Fondazione Campagna Amica.

  3. MODALITà DEL TRATTAMENTO

    I Suoi dati personali verranno trattati dalla Fondazione e da società informatiche incaricate dalla medesima con strumenti cartacei ed elettronici/telematici, per il solo tempo necessario a svolgere le procedure di legge necessarie a presentare la Petizione, cioè per stilare la lista dei sottoscrittori della petizione, gestirne l’amministrazione interna (ivi incluse comunicazioni di servizio via email per confermare il buon esito della sottoscrizione), comunicare la sua adesione ai destinatari istituzionali del presente appello e tenerla aggiornata sugli sviluppi della campagna di informazione.

    Per trattamento dei dati si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni. In relazione alle sopraindicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza. I dati personali saranno dunque trattati nel rispetto delle modalità indicate nell'art. 11 del D. Lgs. 196/03 e s.m.i., il quale prevede, tra l'altro, che i dati siano trattati in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, esatti, e se necessario aggiornati, pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento, nel rispetto delle norme minime di sicurezza e dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell'interessato con particolare riferimento alla riservatezza e alla identità personale.

  4. CONFERIMENTO FACOLTATIVO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO

    Nel caso in cui gli interessati non comunichino i propri dati indispensabili e non permettano il trattamento, non sarà possibile procedere alla registrazione dell’adesione alla Petizione ovvero all’acquisizione del modulo di contatto. Per tutti i dati non indispensabili, il conferimento è facoltativo.

    Il consenso a comunicare i suoi dati personali per fini di sottoscrizione e pubblicazione dell’appello è libero ma, in mancanza di tale consenso - che si potrà rilasciare direttamente ed elettronicamente premendo il tasto di accettazione sotto alla scritta “Cliccando su ‘Firma la petizione’ - acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003” - non potremo accettare l’adesione alla petizione. Il consenso è revocabile ma, una volta reso pubblico l’appello con la lista dei sottoscrittori, non sarà più possibile che la revoca abbia effetti sui trattamenti di comunicazione già operati.

  5. CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

    1. (a) incaricati e responsabili del trattamento interni ed esterni all’organizzazione del Titolare.

    2. (b) alle Autorità Pubbliche nazionali e comunitarie competenti per la ricezione della petizione.

    3. (c) al soggetto fondatore della Fondazione che condivide le finalità delle Petizione: Confederazione Nazionale Coldiretti.

    I dati non saranno oggetto di diffusione.

  6. DIRITTI DELL’INTERESSATO

    L'art. 7 del D.Lgs.196/03 conferisce agli interessati l'esercizio di specifici diritti. In particolare, l'interessato può ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e che tali dati siano messi a sua disposizione in forma intelligibile. L'interessato può altresì chiedere di conoscere l'origine dei suoi dati, nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. L’interessato può inoltre opporsi al trattamento per motivi legittimi.

  7. CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PER LA PETIZIONE

    Con il conferimento dei suoi dati personali Lei autorizza Fondazione Campagna Amica al trattamento degli stessi. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, La informiamo che il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti. I Suoi dati saranno utilizzati da Fondazione Campagna Amica per dare seguito alla richiesta da lei effettuata tramite il MODULO INFORMATICO PRESENTE SUL SITO.

  8. CONSENSO SPECIFICO A RICEVERE COMUNICAZIONI INFORMATIVE DELLA FONDAZIONE

    Cliccando sul bottone "Voglio essere informato su altre attività di Campagna Amica" il suo indirizzo mail potrà essere utilizzato per inviarle informazioni su campagne, iniziative, progetti, attività di raccolta fondi della Fondazione Campagna Amica.

    I suoi dati saranno gestiti sia manualmente che elettronicamente da personale interno o responsabili esterni per tale funzione. I dati non sono ceduti ad altri soggetti terzi rispetto alla Fondazione.

    Ciascun interessato, anche per tale ulteriore trattamento ha diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. L’interessato può inoltre opporsi al trattamento nonché revocare il consenso a tale ulteriore trattamento in qualsiasi momento.

  9. RECAPITI E CONTATTI

    IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO è FONDAZIONE CAMPAGNA AMICA, sede legale in via XXIV maggio, 43 – 00187 ROMA, Italia, sede amministrativa: Via Nazionale, 89A, 00184 ROMA, Italia nella persona del Direttore Generale Carmelo Troccoli. Le richieste per esercitare tutti i diritti concessi all’interessato sopra elencati vanno rivolte attraverso l’indirizzo e mail: posta@campagnamica.it.

    La richiesta scritta con modalità cartacee è rivolta al Titolare del trattamento dei dati personali – Fondazione Campagna Amica – sede amministrativa: Via Nazionale, 89A, 00184 Roma, Italia.